BITAC: la Borsa del Turismo Cooperativo torna con una nuova edizione in modalità on-line

Roma, 23 ottobre 2020– LA BITAC – Borsa Italiana del Turismo Associativo e Cooperativo, torna con una nuova edizione il 26 e 27 novembre.

Questa edizione, completamente online, sarà anche l’occasione per sperimentare alcune innovazioni:

Workshop tra cooperative turistiche e buyer

Gli incontri B2B si svolgeranno su una piattaforma web alla quale avranno accesso le cooperative che si iscriveranno sul sito www.bitac.org.

Saranno presenti 50 buyer di cui 15 internazionali.

Gli incontri saranno fissati in anticipo ed avranno la durata di 20 minuti. Ciascuna cooperativa iscritta avrà diritto ad un massimo di 10 incontri.

Questa modalità comporta che le iscrizioni saranno chiuse una settimana prima dell’inizio di BITAC per consentire di completare il matching tra domanda e offerta.

Non saranno più possibili le iscrizioni last minute.

Le iscrizioni saranno chiuse anche prima di tale data qualora venga raggiunto in anticipo il numero massimo di cooperative per slot disponibili, ovvero 107 cooperative.

Premio Bitac

Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la partecipazione di 80 cooperative, viene confermato anche quest’anno il Premio BITAC.

Con successiva comunicazione, verranno fornite ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione al Premio. L’intenzione è di svolgere la premiazione in presenza, a Bergamo, nella giornata del 26 novembre (Bergamo avrebbe dovuto essere la sede di BITAC 2020 e, auspicabilmente, sarà la sede di BITAC 2021).

Aspettando Bitac

È previsto un workshop preparatorio il 30 ottobre, che avrà ad oggetto le tecniche di partecipazione ai B2B: come presentare efficacemente la propria offerta ai buyer. Questo per dare qualche strumento in più in vista del workshop del 27 novembre. La partecipazione al workshop sarà aperta anche ai non iscritti a BITAC.