WEBINAR SMART WORKING | 2) “Dopo l’emergenza quale scenario per imprese e lavoro?” – Venerdì 15 maggio ore 11.00

Vi invitiamo a partecipare al secondo appuntamento dei tre webinar promossi da Legacoop Umbria in collaborazione con Aris Formazione e Ricerca sul tema dello smart working che ha raccolto particolare interesse fra i cooperatori umbri e che in fase emergenziale ha assunto velocemente dimensioni inaspettate.

 

Se il primo appuntamento con la collaborazione di Inail Umbria e Associazione Regionale Consulenti del Lavoro ha corrisposto all’obiettivo di approfondire la normativa in essere, ordinaria e straordinaria, di tale modalità di lavoro, questo webinar di venerdì 15 alle ore 11:00 vede la partecipazione di relatori che consentiranno di aprire ed alimentare una riflessione sui possibili scenari che il fenomeno può generare sia in termini di modifica dei modelli organizzativi di impresa come pure in termini di nuove dialettiche fra le componenti sociali ed economiche in materia di diritti del lavoro.

 

SMART WORKING | DOPO L’EMERGENZA QUALE SCENARIO PER IMPRESE E LAVORO?

si svolgerà

Venerdì 15 maggio dalle 11:00 alle 13:00

 

Ne parleremo insieme a Luca Angelini | Confindustria Umbria, Fabrizio Fratini | IRES CGIL e  Mauro Agostini | Sviluppumbria.

Coordinerà Catiuscia Marini | Responsabile Ufficio politiche del lavoro, Politiche europee e Formazione Professionale di Legacoop Umbria.

A seguire è prevista l’interlocuzione con i partecipanti.

 

Per l’accesso al webinar “SMART WORKING | Dopo l’emergenza quale scenario per imprese e lavoro?”

Join Zoom Meeting – CLICCARE QUI: https://zoom.us/j/93631083736?pwd=M1RpbXc3VEFNcDRMejM0RGRMb0Rkdz09

 

Meeting ID: 936 3108 3736

Password: 222269

Qualora si riscontrino difficoltà per il collegamento è possibile contattare il nostro tecnico delle comunicazioni Mirko Loche 348.4519510

 

Vi ricordiamo inoltre il prossimo appuntamento:

Venerdì 22 maggio alle ore 11.00 si svolgerà il 3° webinar “SMART WORKING | Con cosa e Con chi” in collaborazione con Umbria Digitale e Scuola