Coopfond in campo per i 17 obiettivi della sostenibilità

Dal primo al diciassettesimo, “nessuno dei 17 goal dell’Agenda ONU ci è estraneo”. E Coopfond è in campo per “accompagnare e sostenere, con un ventaglio di azioni, le cooperative lungo un processo di cambiamento che le porti a giocare un ruolo da protagoniste nel conseguimento” di tutti questi obiettivi di sviluppo sostenibile. Lo racconta il direttore generale di Coopfond Simone Gamberini in un’intervista alla rivista online Osservatorio Socialis.

 

“Definire e misurare l’impatto sociale ed ambientale della propria attività – spiega Gamberini – è indispensabile per imboccare la via della sostenibilità. All’interno del progetto di riposizionamento strategico che abbiamo avviato e che porterà a breve alla presentazione di un Bilancio di sostenibilità, rielaboreremo i criteri di valutazione degli interventi anche in funzione degli standard attuali di misurazione di impatto, per arrivare a riqualificare il portafoglio e i futuri interventi in chiave ESG o comunque di impatto sociale”.

 

Leggi l’intervista su Osservatorio Socialis