DEDIZIONE – Allevatori Ovini, da 473 soci un milione di euro per il futuro della cooperativa

Oristano, 20 ottobre 2015 – Coopfond raddoppia lo sforzo di 473 soci per rafforzare la propria cooperativa. Il Fondo mutualistico di Legacoop, nel corso dell’ultimo Consiglio d’amministrazione, ha deciso di sostenere il progetto di consolidamento della Cooperativa Allevatori Ovini (CAO) di Oristano, attiva nella raccolta del latte ovino dai soci allevatori, nella lavorazione dello stesso e nella commercializzazione di formaggi freschi e stagionati.

 

La cooperativa, fondata nel 1966, ha concluso recentemente un importante piano di investimenti per ampliare la capacità produttiva ed elevare la qualità dei prodotti. Obiettivo? Raggiungere nel prossimo triennio un incremento del 50% del fatturato. E le premesse sono buone: il consuntivo al 30 giugno scorso evidenzia una crescita rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente pari al 34%.

 

Già oggi la cooperativa vende il 10% della propria produzione all’estero e in Italia si appoggia a catene della grande distribuzione, quali PAM Panorama, Esselunga, CONAD del Tirreno, Trentin Spa. I bilanci chiudono in pareggio e i lavoratori impiegati sono 69. Ora, però, per CAO deve rafforzarsi patrimonialmente. La capitalizzazione, pari a 2 milioni di euro, è stata coperta al 50% dai soci e per la quota restante interverrà con una partecipazione temporanea il Fondo mutualistico.