Visita in Umbria del Presidente di Legacoop Agroalimentare Cristian Maretti

CRISTIAN MARETTI IN UMBRIA

Importante visita in Umbria del Presidente di Legacoop Agroalimentare Cristian Maretti, che si è recato, insieme al referente regionale Andrea Radicchi, nelle principali cooperative del settore presenti nel nostro territorio.

È stata la prima occasione di visita alle imprese agroalimentari e agricole umbre da quando è stato eletto presidente.

Durante il tour , i presidenti delle imprese cooperative hanno manifestato varie problematiche che il comparto sta affrontando in quest’ultimo periodo.

PROBLEMI PER IL SETTORE

Sicuramente quella principale è l’ incremento abnorme dei costi di produzione, connesso soprattutto all’aumento dei costi energetici, che va a incidere considerevolmente sulla marginalità delle imprese. Altro aspetto evidenziato è la difficoltà di poter ottenere dal mercato una remunerazione del prodotto agricolo soddisfacente per le basi sociali, e un’inquietudine per la chiusura dei conti del 2021 e in prospettiva quelli del 2022.

Queste difficoltà – ha rassicurato il presidente Maretti- sono già state fatte presenti al Governo, e si aspettano interventi efficaci, rapidi e significativi. Come Legacoop Alimentare e come Alleanza delle Cooperative Italiane, di cui sono co-presidente, abbiamo già scritto al presidente Draghi, ed adesso con la vicenda della conclusione felice dell’elezione del Presidente della Repubblica, permetterà al governo di proseguire nel proprio percorso”.

RILANCIO DELL’AGROALIMENTARE

Il presidente ha anche parlato del futuro per un rilancio rilancio del settore. I temi messi in agenda come priorità sono la transizione ecologica, gli investimenti che le cooperative nel medio lungo periodo dovranno attuare e la cruciale importanza dei Psr “Piano strategico nazionale”. Per il Presidente è stata una opportunità di conoscere ancora più a fondo le nostre cooperative, i nostri soci ed il territorio umbro, affinché ci sia sinergia tra tutti i componenti della cooperazione: i soci, le imprese, i consigli di amministrazione Legacoop territoriale nonché Legacoop agroalimentare nazionale.