Legacoop: nasce “Coop in Rete”; siglato accordo tra C.N.S., INTEGRA e CONSCOOP

Il contratto consente alle tre importanti realtà nazionali di partecipare congiuntamente a procedure di appalto o di concessione

Roma, 24 maggio 2022 – È stato siglato ieri sera a Bologna, alla presenza del Presidente Nazionale di Legacoop, Mauro Lusetti, il contratto che sancisce la nascita di “Coop in rete”, la rete composta da CNS – Consorzio Nazionale Servizi, Consorzio INTEGRA Società Cooperativa e Consorzio fra Cooperative di Produzione e Lavoro Cons.Coop.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di consentire la partecipazione congiunta a procedure di appalto o di concessione o a ulteriori iniziative e prevede la costituzione di un “Comitato di Rete” composto da un rappresentante di ciascuna realtà coinvolta. 

“Il contratto di rete siglato da queste tre importanti realtà consortili -sottolinea Mauro Lusetti, Presidente di Legacoop Nazionale- rappresenta la concreta applicazione di uno dei nostri principi fondanti, quello della cooperazione tra cooperative. È il nostro modo di far crescere le dimensioni delle imprese, evitando il rischio di indebitamenti eccessivi e di conseguenti demutualizzazioni. Con questa iniziativa si valorizzano ulteriormente le competenze e le potenzialità espresse da ciascuno, per presidiare al meglio i mercati di riferimento, elevando le capacità progettuali ed acquisitive oggi più che mai indispensabili per cogliere le opportunità legate all’attuazione degli interventi previsti dal PNRR”.

“Siamo soddisfatti – dichiarano i Presidenti dei tre Consorzi – di siglare questo accordo di rete perché può creare nuove opportunità soprattutto in ambito PNRR e perché riconosciamo, alle reciproche realtà che rappresentiamo, la capacità di operare nella complessità del mercato contemporaneo, la predisposizione al rinnovamento, la ricerca di soluzioni innovative e la solidità delle strutture, tutte caratteristiche necessarie per chi intende operare in scenari di primo piano a livello nazionale”.