LEGACOOP – Più garanzie con l’approvazione del Regolamento del prestito sociale

Roma, 23 luglio 2015 – Via libera al Regolamento del prestito sociale. La Direzione Nazionale ha approvato all’unanimità a Roma, nella seduta del 22 luglio, le variazioni proposte e il testo finale che diventa così operativo. In novembre l’assemblea dei delegati darà vita così all’Authority indipendente che costituisce uno degli strumenti principali per il monitoraggio e il controllo.

In base a quanto previsto dal testo approvato dalla Direzione Nazionale di Legacoop le cooperative che realizzano un prestito sociale superiore ai 250mila euro, avranno ora tempo per recepire il regolamento fino alle assemblee per approvare il bilancio 2015. Il nuovo testo del Regolamento sarà al centro del confronto che l’associazione svilupperà con il Governo sul tema, con un Tavolo di lavoro dedicato che dovrà essere avviato a breve.

“Il Regolamento – ha spiegato il presidente Lusetti – è un’iniziativa a sostegno del prestito sociale e di tutti i soci. L’obiettivoèi contribuire a prevenire potenziali rischi patrimoniali, finanziari ed economici a danno dei soci e delle loro cooperative e di favorire la trasparenza dei meccanismi di raccolta e di gestione del prestito sociale. Ogni cooperativa potrà dotarsi di regole più stringenti. Questo non è infatti il tetto ma il livello minimo, quello che determina l’appartenenza o meno a Legacoop”.